• Immagine di destinazione slider vacanze studio di Malta

Inps Estate Malta

 

x

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined variable: programId

Filename: vacanze-studio/destinazione.php

Line Number: 148

SCEGLI IL TUO CAMPUS

 

Mappa dei campus

 

Perché Malta

 

Un piccolo fazzoletto di terra, in linea d’aria con la Sicilia e a poca distanza dalla Tunisia. L’arcipelago maltese è davvero minuscolo ma indistruttibile. Situate in una posizione strategica, le sue cinque isole sono servite da punto di appoggio provvisorio per i marinai nel corso della storia. Fenici, conquistatori arabi, viaggiatori di Bisanzio, guerrieri ottomani, spagnoli, francesi e inglesi vi sono succeduti. Pertanto, perfino la più piccola pietra a Malta reca traccia delle sue storie incrociate, dai templi megalitici alle terme romane e alle fortezze inespugnabili.

Aggiuntasi recentemente all’Europa allargata, Malta ha la vocazione di non appartenere a nessuno, ma di aprire le sue porte a tutti. L’inglese che viene parlato, lingua solare, ne fa un luogo di studio privilegiato. Il clima impeccabile – i giorni di pioggia sono una rarità – l’eccellente standard di vita, la qualità delle sue infrastrutture fanno di questo paese uno dei luoghi in cui si può decidere di non andare a letto presto, di andare alla ricerca di un ristorante o di una pista da ballo, oppure di rilassarsi durante il pomeriggio in barca a vela o nel corso di una visita ai siti dichiarati Patrimonio dell'Umanità. Sui contrafforti più rurali di Gozo, si può anche assistere all’alba alla partenza dei pescatori. La loro pesca miracolosa fa della gastronomia maltese un classico della cucina mediterranea, accompagnata da pane casereccio e da pomodori a grappolo.

Malta è una terra privilegiata per coloro che non vogliono abbandonare l’Europa ma detestano il freddo. Per coloro che non sono capaci di scegliere tra cultura e divertimento. Una terra di fuoco nel cuore del Mediterraneo. Venite ad imparare l’inglese su una delle isole di Malta, approfittando del sole onnipresente, dell’azzurro del mare, dell’eccezionale storia della regione e dell’accoglienza calorosa dei maltesi. Che scegliate una vacanza studio a La Valletta, a St. Julian’s, a Gozo o a Sliema, verrete sedotti dalle stradine sinuose, dai monumenti ricchi di storia e dai numerosi carnevali e festival. Le città non sono peraltro gli unici luoghi di interesse! L’area rurale, infatti, possiede uno charme particolare così come un folklore straordinario, e avrete inoltre la possibilità di praticare una grande varietà di sport e attività. Esplorate un paese dove la gioia di vivere orientale si mescola armoniosamente col rigore britannico e dove farete un viaggio studio davvero stupefacente!

 

 

Attrazioni

 

Un elenco di attrazioni che potrai visitare durante il tuo corso di lingua inglese a Malta:

LA VALLETTA
La Valletta è la capitale moderna di Malta, un villaggio fortificato costruito su una penisola. Il suo porto, il Grand Harbour, è considerato il più profondo di tutto il Mar Mediterraneo. Tra le attrazioni principali da visitare vi consiglio il Palazzo del Grande Maestro, la Co-cattedrale di San Giovanni, Casa Rocca Piccola – un’antica casa dell’ordine dei Cavalieri di Malta del 1600 – il Forte Sant’Elmo – utilizzato come set del film “Fuga di mezzanotte” – e i giardini Upper Barakka che si affacciano sul porto e sulle Tre Città, Vittoriosa, Senglea e Cospicua, anch’esse da visitare!

MDINA
Da vedere a Malta è la sua antica capitale, situata su un promontorio nell’entroterra dell’isola. Questa cittadella barocca fortificata del 1600 è caratterizzata dalle tipiche case di pietra maltesi, vie strette, lanterne alle finestre e, anche qui, bellissimi balconi colorati che le danno ancor più fascino. La sua chiesa, la Cattedrale di San Paolo, è la più grande dell’isola mentre la parte più alta di questo piccolo villaggio costituisce l’antica roccaforte dei cavalieri di Malta con uno stupendo belvedere che consente di ammirare i villaggi sottostanti con una visuale fino al mare. Da visitare anche il Palazzo Falson e il Convento dei Carmelitani.

RABAT
E’ il piccolo villaggio che sorge ai piedi di Mdina. Qui si possono visitare il Wignacourt Museum, appena ristrutturato, i rifugi sotterranei costruiti durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e la grotta di San Paolo, in cui il santo rimase per 3 mese quando portò il Cristianesimo a Malta nel 60 DC.

IL VILLAGGIO DEI PESCATORI A MARSAXLOKK
Marsaxlokk è il villaggio di pescatori più famoso e pittoresco di Malta, assolutamente da visitare. Si trova sulla costa sud orientale dell’isola e il suo porticciolo è un vero spettacolo. Qui la domenica mattina si tiene un grande mercato in cui è possibile comprare pesce, verdure, piante e souvenir. La sua caratteristica principale però sono le tipiche barchette maltesi dai colori giallo, verde, rosso e azzurro, i cosiddetti luzzu. Interessante anche la statua che si erge sopra alla chiesa del villaggio che raffigura la Madonna con Gesù all’interno di una barca, unico esempio in tutta Malta. Se vi capita di visitare questa cittadina non mancate di fermarvi a mangiare dell’ottimo pesce fresco in uno dei locali maltesi o in uno dei tanti ristorantini sul lungomare.

BLUE GROTTO
E’ una delle attrazioni naturali più visitate di Malta: situata nel villaggio di Wied Iz-Zurrieq, lungo la costa meridionale dell’isola, questa formazione rocciosa denominata Grotta Azzurra è davvero impressionante e, pensate, perfino più grande della grotta a Capri. Per ammirarla è possibile raggiungere il punto panoramico situato lungo la strada e l’orario migliore è senz’altro durante le ore del mattino, quando il colore turchese dei fondali entra in contrasto con l’azzurro intenso del mare. Consigliatissima anche la gita in barca alla Blue Grotto con i pescatori con cui si può passare sotto alla grotta e all’interno delle cavità adiacenti.

I TEMPLI MEGALITICI DI HAGAR QIM E MNAJDRA
Risalenti ad un periodo che va dal 3200 al 2400 AC questi due templi, distanti solo 500 metri l’uno dall’altro, sono tra le attrazioni culturali più famose e visitate dell’isola di Malta. Basti pensare che sono 1200 anni più vecchi delle Piramidi d’Egitto e 1000 anni più antichi dei templi di Stonehenge. La loro location, sulla costa lungo le scogliere, li rende ancor più suggestivi!

 

 

 

Eventi

 

Alcuni eventi a cui potrai partecipare durante il tuo corso di lingua inglese  a Malta:

15 aprile - 1 maggio 2018: Malta International Music Festival 2018 

La Fondazione europeo per il sostegno della cultura (EUFSC), in collaborazione con l'Orchestra Filarmonica di Malta, organizeranno molti eventi da non perdere! Concerti di musica classica in molte forme, concerti solisti, concerti da camera e grandi concerti con orchestra, con artisti conosciuti a livello mondiale, stelle nascenti e nuovi incredibili talenti. 

 

22 - 30 aprile 2018: Malta International Fireworks Festival 

Il festival dei fuochi d'artificio ha una lunga tradizione a Malta. Si tratta di un evento a cui partecipano sia la gente del posto che i turisti. Il Grand Harbour di Valletta è la cornice perfetta per questo evento, dove viene anche celebrato l'anniversario dell'adesione di Malta all'UE. I fuochi d'artificio sono anche il segnale di inizio per molte feste nei paesi di Malta. 

 

4 - 6 maggio 2018: Valletta Green Festival 

Durante questo festival, la Pjazza San Gorg, uno dei più grandi spazi aperti a Valletta, viene trasformata in uno splendido scenario composto da 80.000 piante in fiore. Durante il festival e in tutta Valletta potrete partecipare a laboratori didattici e seminari, godervi la musica e i vari spettacoli dal vivo. 

 

27 giugno 2018: MTV Malta Special 

Il festival Isle of Malta è un evento musicale prodotto da MTV e porta ogni anno sull'isola ben 50.000 visitatori. E' l'unico evento a offrire, ai giovani di tutta Europa, l'ecslusiva opportunità di vedere alcuni dei migliori artisti mondiali e band emergenti, gratuitamente. Questo evento è diventato uno delle più importanti destinazioni per gli amanti della musica. Il concerto è gratuito e si svolge all'entrata di Valletta. 

 

Imnarja Summer Folk Festival (data da confermare) 

Questa festa ha origini antiche. Il suo nome "L'Imnarja" (Festa della Luce) trae la propria origine dai molti fuochi del solstizio che originariamente accompagnavano le festività. Oggi la festa ha sede nei Giardini di Buskett: famiglie e amici approfittano di questo giorno per un picnic con piatti tradizionali, come il piatto a base di coniglio. Di sera è possibile assistere ai numerosi concerti di gruppi locali e tradizionali. 

 

8 settembre 2018: Victory Day

Si tratta di una festa speciale a Malta perchè si festeggiano 3 eventi: la natività della Santa Vergine Maria, il giorno in cui il grande assedio del 1565 ebbe fine e il giorno in cui le forze italiane si arresero ai britannici durante la seconda guerra mondiale. Dal 1878 il grande bacino portuale ospita una regata e remi tra sei squadre dei diversi quartieri di Malta, uno spettacolo bellissimo. 

 

6 ottobre 2018: Notte Bianca 

In questa notte i palazzi e i musei di Valletta sono aperti fino a tardi, dove è possibile accedere con sconti spaciali o gratuitamente come al Palazzo del Presidente. Le strade sono ravvivate da mostre d'arte, installazioni, performance teatrali, il tutto contornato da musica dal vivo di band locali e gruppi musicali stranieri. 

 

Preventivo Richiamami +39 02 65591111