• Immagine di città slider anno all'estero di

Corso di Lingua a Pechino

 
Beijing, capitale della Repubblica Popolare cinese, è il centro politico, culturale e di scambio internazionale del paese. Situata nella parte settentrionale delle pianure della Cina del nord, ha un clima semi-umido con autunni e primavere brevi ed estati e inverni lunghi. Beijing è famosa nel   read more

SCUOLE DI LINGUA

 

Mappa delle scuole

 

Perché Pechino

 

Dalla Grande Muraglia alla Città Proibita, la Cina storica ipnotizza. Piccolo giro per Piazza Tian’anmen ed il mausoleo di Mao Zedong, la Cina indomabile interpella. Un’occhiata ai passanti, e la Cina ultramoderna è dappertutto. Pechino, un viaggio in un passato ed un presente ancora più densi della folla che si accalca nelle strade…

La Città Proibita, il Palazzo d’Estate, le tombe dei Ming, il Tempio del Cielo… siete pronti a tuffarvi nel passato di "Beijing" durante il vostro soggiorno linguistico in Cina? Insieme ai vostri amici della scuola di lingua, scoprirete monumenti maestosi, leggende e racconti avvincenti, ma soprattutto vi tufferete senza remore in questa cultura traboccante di tradizioni e di credenze, trasmesse di generazione in generazione.

Nel centro di Pechino, potrete visitare la Città imperiale, un tempo riservata agli imperatori ed alla loro famiglia, ed oggi trasformata in un grandioso museo. Dopo i vostri corsi di cinese, avrete anche il tempo di passeggiare per la città vecchia, fra le abitazioni tradizionali, attraverso gli Hutong. Non avete più voglia di camminare? Allora perché non prendere in prestito un risciò per terminare la vostra visita? Innumerevoli curiosità vi aspettano in tutta la città.

Se invece preferite rilassarvi con i vostri amici del corsi di lingua cinese e sfuggire momentaneamente all’immensa folla di 21 milioni di abitanti, non esitate ad allontanarvi un po’ dal centro: il magnifico parco di Zhongshan vi permetterà di approfittare dei vostri pomeriggi all’insegna della tranquillità, una spedizione alla Grande Muraglia Cinese sarà fra le più sorprendenti, mentre la via Dashilan vi divertirà con i suoi artigiani, i suoi artisti acrobati, e vi permetterà di incontrare i pechinesi. Avete voglia di fare un corso di lingua cinese in una metropoli che è allo stesso tempo un museo a cielo aperto? Pechino vi aspetta!

 

Attrazioni

 

Una realtà del tutto diversa da quella a cui noi siamo abituati. Eccovi una lista di attrazioni che potrete visitare durante il vosto corso di lingua cinese a Pechino. Approfittatene!

 

IL TEMPIO DEL CIELO

Il Tempio del Cielo è stato uno dei luoghi più emozionanti nel mondo, un luogo costruito seguendo le leggi cosmiche, che si ispira all’equilibrio tra cielo e terra.

Grande esempio di architettura Ming, questo tempio era frequentato dall’imperatore per gli importanti riti cerimoniali. La particolare attenzione alle leggi celesti e acustiche si ritrovano in tutte le forme architettoniche del complesso, dove le forme quadrate rappresentano la terra, quelle circolari il cielo e tutte sono ripetute in multipli di 9, secondo un particolare ordine divino.

 

GLI HUTONG

Nel cuore dell’antica Pechino, gli hutong sono il centro storico di Beijing, un intreccio di piccoli vicoli che formano un vero labirinto tra bassi edifici a un piano solo, le storiche abitazioni cinesi che purtroppo vanno via via scomparendo. Passeggiare negli hutong è un’esperienza caratteristica, un pomeriggio vi permetterà di scoprire antiche botteghe, edifici ormai fatiscenti, ma anche abitazioni ancora vissute, residuo di un tempo che sembra destinato a sparire.

Il nuovo piano edilizio prevede una Pechino fatta di grandi palazzi e architetture moderne e molte aree degli hutong sono già state abbattute, ma alcuni edifici sopravviveranno all’arrivo del futuro.

 

LA VIA SACRA

Non può mancare una visita alla Via Sacra, la strada che conduce all’area delle Tombe Ming. Questo luogo si trova a circa 50 Km a nord del centro di Pechino ed è annoverato tra i siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Lungo la via sacra sono disposte 36 statue di pietra, le prime 24 in forma animale e le altre 12 raffiguranti generali armati, mandarini e ministri. Tutte sono disposte in coppia e, simbolicamente, proteggono le tombe degli imperatori. La passeggiata lungo la Via Sacra permette di capire le vaste dimensioni che caratterizzano la Cina, dove una città ha milioni di abitanti e dove spesso non si conosce completamente la propria città. Al fondo della via si possono visitare tre tombe Ming.

 

LA GRANDE MURAGLIA

La Grande Muraglia Cinese è forse la più grande opera di questo Paese, di certo è la più grande opera difensiva del mondo intero, visibile anche dalla Luna per la sua imponenza senza eguali. È  nella lista di Pechino  perché qui si trova uno dei tratti più intatti degli oltre 6350 Km. Costruita per difendere la Cina dagli invasori, la Muraglia non ha mai svolto il compito per cui venne realizzata, ma resta oggi un’opera incomparabile e poterla vedere di persona lascia senza fiato

 

PALAZZO D’ESTATE

Il Palazzo d’Estate è uno dei luoghi più visitati di Pechino, un luogo di rara bellezza che merita almeno una mezza giornata di tempo. Sempre invaso dai turisti questo palazzo fu anticamente un grande giardino reale, ampliato e arricchito per divenire una residenza più consona, durante i mesi caldi dell’anno, per tutta la corte imperiale.

Attaccato, danneggiato e saccheggiato nel corso dei secoli, il Palazzo d’Estate è uno tra i luoghi più affascinanti di Pechino, i palazzi più pregevoli si trovano nella zona della Collina della Longevità e l’edificio principale è la Sala della Benevolenza e della Longevità, dove è ospitato il trono.

 

PIAZZA TIANANMEN

Restando in tema con le vaste dimensioni della Cina, Piazza Tiananmen è la piazza più grande del mondo, ricordata spesso per i tristi avvenimenti legati al Movimento Democratico Cinese.

Spesso considerata una trappola per turisti questa piazza è comunque un luogo particolare e ricco di significato, soprattutto verso sera, quando prima del tramonto i bambini fanno volare gli aquiloni e giocano rincorrendosi sopra a questa vasta piana lastricata. Un buon momento per visitare la piazza è alla mattina, quando all’alba si può assistere alla cerimonia dell’alzabandiera eseguita da una truppa di soldati.

 

Eventi 2019

 

Ecco gli eventi più importanti che non potrete perdere durante la permanenza a Pechino per il vostro corso di lingua cinese:

 

28 gennaio 2017 : CAPODANNO CINESE

Decine di milioni di lavoratori e studenti tornano presso la casa dei genitori per questa annuale riunione familiare. I biglietti aerei sono prenotati con settimane di anticipo ed è difficile trovare un posto libero. I treni e gli autobus sono molto affollati, il traffico è congestionato e i prezzi dei biglietti subiscono un'impennata.

Tuttavia il periodo compreso tra il 27 e 29 gennaio  conosce un notevole calo nel traffico aereo e ferroviario, perché questi sono i giorni in cui ognuno è tenuto, per tradizione, a rimanere a casa con la propria famiglia.

Tutto pronto per il 28 gennaio , la festa vera. I petardi cominciano a scoppiare di primo mattino e continuano ininterrottamente fino a tarda notte. Si fa visita ad amici e vicini, oppure si rimane a casa a mangiare e celebrare con la famiglia. Banche e uffici sono chiusi ma alcuni grandi centri commerciali decidono di rimanere aperti.

 

4 aprile 2014 : FESTIVAL QINGMING

Conosciuto anche come giornata della pulizia delle tombe o festa della pura luminosità, il festival Qingming cade il 4 o il 5 aprile del calendario gregoriano e le due sillabe che compongono il suo nome appartengono ai 24 termini solari. Questa data del calendario lunare corrisponde all'annuale aumento della temperatura e delle precipitazioni, indicando così un momento importante per l'aratura e per altre attività agricole. Questa festa è infatti strettamente legata ai ritmi agricoli. Non si tratta solamente di un simbolo stagionale, durante questa giornata ci si reca presso il cimitero per porgere rispetto ai defunti o per svolgere altre attività legate al mondo dell'aldilà.

 

16 – 23 aprile 2017 : IL BEIJING INTERNATIONAL FILM FESTIVAL

Il Film festival è un festival cinematografico che si tiene a Pechino , in Cina . Fondato nel 2011, il festival del cinema è sostenuto e sponsorizzato dal governo del Comune di Pechino. Il festival dal suo lancio ha visto la partecipazione di dirigenti di Hollywood, registi, produttori…

Il festival si propone di fornire un forum di alto profilo per l'interazione tra i cinesi e le industrie cinematografiche internazionali, una sorta di punto di incontro tra le due realtà!

 

5 maggio 2017 : GREAT WALL MARATHON

5.164 passi nella storia!

Fin da subito la grande Muraglia Cinese è diventata una grande istituzione in Cina ma fin da subito fu usata come perfetto percorso per le maratone. Il Great Wall Marathon è una delle maratone più difficili del mondo. Eseguire la maratona più impegnativa della vita lungo uno dei più grandi e maestosi monumenti del mondo. Dal momento della prima edizione ,nel 1999, l’importanza dell’evento è cresciuta costantemente: il tutto esaurito con 2.500 corridori provenienti da oltre 60 nazioni in poche ore. L'evento grande maratona Muraglia offre tre distanze: una maratona, mezza maratona e un 8,5 km Fun Run per i principianti.

 

30 maggio 2017 :  FESTA DELLE BARCHE DRAGO

Nel 2017 la festa delle Barche Drago cade il 30 maggio.  Siete i benvenuti a venire in Cina a vivere di persona le emozionanti usanze di questa festa interessante! Il suo festeggiamento caratterizza la storia cinese da oltre 2000 anni ed è rinomata soprattutto per la sua influenza a livello educativo: questa festa infatti è nata per commemorare il poeta Qu Yuan ed è festeggiata in modo tale da spingere i cinesi ad allenare i propri corpi e a prendersi cura della propria salute per evitare le malattie. Numerose leggende sono sorte attorno a questa festività.

Le usanze e le attività di questa festa sono comuni anche fuori dai confini cinesi in alcuni stati limitrofi. In questa giornata si mangiano gli zongzi, si ammira la gara delle barche drago, si indossa un borsellino profumato con una corda realizzata con seta di cinque colori differenti e si appendono foglie di artemisia e di calamo sulle porte della propria abitazione

 

4 ottobre 2017 : LA FESTA DI METÀ AUTUNNO

La Festa di Metà Autunno cade il XV giorno dell'VIII mese del Calendario lunare Cinese ed è la più grande festività in Cina seconda solo alla Festa di Primavera, il suo nome è dovuto al periodo in cui è sempre stata festeggiata ossia durante la metà della stagione autunnale. Il giorno preciso in cui cade la festa è anche noto come Festa della Luna giacché in quel periodo dell'anno la luna è al suo stadio più luminoso e rotondo.

 

+39 02 65591111