• Immagine della pagina di destinazione di TRASCORRI UN PERIODO DI STUDIO ALL'ESTERO

Perchè un anno di studio all'estero

Forse non hai ancora idea di cosa fare “da grande” o forse hai già le idee chiare, in ogni caso, qualsiasi siano le tue aspirazioni, un anno all’estero, un semestre o un trimestre di studi in un paese straniero, rappresentano un‘esperienza unica. I programmi accademici all’estero hanno come obiettivo fondamentale lo scambio tra culture diverse, per un arricchimento reciproco. Diventare adulti nell’ottica della multiculturalità, aprendosi alle molte visioni del mondo che un viaggio porta con sé, costituirà una marcia in più per ogni carriera universitaria e professionale di successo. L’ingrediente più importante, tuttavia, è l’immersione completa nel quotidiano. Vivrai la vita dei ragazzi della tua età esattamente come la vivono loro. A scuola o fuori da scuola farai esperienze nuove ed entusiasmanti. Le attività sportive ed extra-curriculari sono moltissime, diversificate, coinvolgenti e poi, ci sono la tua famiglia ospitante e tanti nuovi amici. Si creeranno forti legami che ti accompagneranno, probabilmente, per la vita!

Perchè la Spagna

La Spagna o regno di Spagna (in spagnolo Reino de España) è, dopo la Francia, il secondo paese maggiormente visitato, per numero di presenze. E non c’è da meravigliarsi: il clima è generalmente mite, la vita notturna vivace e rinomata in tutto il mondo, l’offerta culturale e turistica estremamente variegata. Tuttavia, chi ha in mente la Spagna solo per la paella, le corride e le grandi spiagge da movida, ha ancora molto da scoprire su questo incredibile paese. Qui si trovano montagne innevate, con moderne stazioni sciistiche all’avanguardia come sulla Sierra Nevada, onde mitiche da surf sulle spiagge settentrionali e deserti sconfinati a sud-est. La sua storia ha visto, nel tempo, diverse dominazioni e se da un lato quest’aspetto può essere una delle ragioni alla base delle grandi divisioni interne, che caratterizzano questo paese (pensiamo alla Catalogna o ai Paesi Baschi), dall’altro ha reso la Spagna una delle nazioni con il più ricco patrimonio culturale mondiale (al 3° posto assoluto nella lista UNESCO). I suoi tesori sono infiniti: artistici, archeologici, architettonici ma anche letterari (pensiamo a Cervantes, Picasso, Goya…). E non solo: c’è una Spagna moderna, che investe, che è all’avanguardia nella ricerca e nell’innovazione e che dal 2014 ad oggi è in costante ripresa economica. A tutto questo si aggiunge lo spirito allegro e ospitale degli spagnoli e, naturalmente, la cucina, che non ha nulla da invidiare a quella italiana.
leggi di più

I programmi

La strutturazione del sistema scolastico spagnolo si divide in Educazione Infantile (non obbligatoria, da 0 a 6 anni), Educazione Primaria Obbligatoria (da 6 a 12 anni), Educazione Secondaria Obbligatoria (detta ESO, da 12 a 16 anni) ed Educazione Secondaria Non Obbligatoria (Liceo o Scuola Professionale - da 16 a 18 anni). Al termine dell'ESO si consegue il “Graduado en Educación Secundaria”. Se si desidera proseguire con gli studi, e dunque con la Scuola Secondaria non Obbligatoria, ci si può iscrivere al liceo (Bachillerato) o a una Scuola Professionale, che dà una formazione più orientata all’ingresso nel mondo del lavoro. Dopo il liceo o la Scuola Professionale, si può frequentare l’Università o una Scuola Superiore di formazione universitaria. Gli studenti possono optare per il programma Classic che prevede l’assegnazione di una scuola su tutto il territorio. Oppure per il programma Flexi che prevede la scelta di una zona in particolare tra: Area di Madrid, Alicante, Valencia, Cadiz, Granada, Sevilla. Potrai trascorrere un Trimestre, un Semestre o un Anno Accademico.

RICHIAMAMI

 
Preventivo Richiamami +39 02 65591111